Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog

Publié par Coup Pour Coup 31

Manifestazione a Lannemezan (65) 24 OTTOBRE 2015 per la liberazione di Georges Abdallah !

Georges Ibrahim Abdallah, militante comunista libanese di 64 anni, fermato a Lione il 24 ottobre 1984, è stato condannato all’ergastolo per delle azioni rivendicate dalle Frazioni Armate Rivoluzionarie Libanesi (FARL).

Nel 1978, ha resistito all’invasione del Libano da parte di Israele, ha combattuto al fianco del Fronte Popolare di Liberazione della Palestina (FPLP).

È liberabile dal 1999. La sua permanenza in prigione è una scelta politica dello Stato francese, appoggiato da Israele e dagli Stati Uniti. L’ultima domanda di liberazione condizionale nel 2014 di Georges Ibrahim Abdallah è stata nuovamente giudicata “irricevibile”. Ma, dal canto nostro, questa decisione non ci scoraggia, al contrario! Questa decisione non ci farà stare zitti, al contrario!

È un militante anti-imperialista e pro-palestinese che lo Stato francese mantiene nelle sue prigioni. Quando centinaia di prigionieri palestinesi si mobilitano contro il loro regime d’incarcerazione e contro l’occupazione della Palestina, è nostro dovere, militanti/ anti-imperialisti in Francia e ovunque, di mobilitarci, sempre di più, perché alla fine Georges Abdallah ritrovi la libertà e il suo paese, il Libano. Il 24 ottobre 2015, entrerà nel suo 32esimo anni di detenzione. In quest’occasione, chiamiamo a una grande mobilitazione in Francia e ovunque in Europa e nel mondo:

-Manifestazione nazionale a Lannemezan, davanti la prigione dove è imprigionato Georges, il sabato 24 ottobre 2015 alle 14h.

-Azioni, presidi e manifestazioni in tutte le città del mondo intorno alla data del 24 ottobre 2015.

“la solidarietà la più appropriata che possiamo portare a un prigioniero politico è di ingaggiarsi nella lotta contro il sistema di sfruttamento e di dominazione” Georges Abdallah.

Partenza da Toulouse a prezzo libero (metro Basso Cambo alle 11h)

Primi firmatari : Action Antifasciste Marseille, Action Antifasciste NP2C, Action Antifasciste de Périgueux (24), Association Solidarité avec le Peuple Marocain (44), Bboykonsian, Breizhistance (Bretagne), CAPJPO-EuroPalestine, Collectif "Bassin minier" pour la libération de Georges Ibrahim Abdallah (62), Collectif Coup Pour Coup 31,  Collectif Freedom For Palestine (Belfort), Collectif Libérons Georges Abdallah 33, Collectif Libérons Georges Abdallah PACA, Collectif pour la Libération de Georges Ibrahim Abdallah (Paris), Collectif Intifada (76), Collectif Nosotros (Marseille), Collectif Palestine 65 - AFPS, Collectif Palestine Libre (Toulouse), Collectif Palois pour la Libération de Georges Ibrahim Abdallah (64), Collectif Solidarité Palestine Annecy (74), Collectif de soutien à Georges Ibrahim Abdallah 34, Collectif de soutien à la résistance palestinienne (CSRP 59), Collectif Urgence Notre Police Assassine, Collectivo Palestina Rossa (Italie), Comité BDS France 42,  Comité BDS France 66, Comité BDS France Toulouse, Comité Georges Abdallah Lyon/Sud Est, Comité « Libérez-les ! » (59 – 62) de soutien aux prisonniers et réfugiés politiques, Comité Solidarité Georges Abdallah Lille, Comité de Solidarité Tunisien pour la Libération de Georges Abdallah, Confédération Nationale du Travail-f, Coordination contre le Racisme et l'Islamophobie, CSAO Harraga (Lyon), Democracy and Class Struggle (Pays de Galles), Fronte Palestina (Italie), Front Uni des Immigrations et des Quartiers populaires (FUIQP), Génération Palestine, Gers-Palestine, GUPS Aix-Marseille, International League of People's Struggle (ILPS), Jugendwiderstand (Allemagne), L'internationale, NPA, PCF Grenay, Quartiers Libres, OCML Voie Prolétarienne, Parti des Indigènes de la République, Popular Front for the Liberation of Palestine (Palestine), Première Ligne (93), Progressive Youth Organization of Kansas City (USA), Réseau "Noi Saremo Tutto" (Italie), Samidoun, Secours Rouge Arabe, Secours Rouge International, Rouge Vif 13, Solidaires Etudiant-e-s 31, Sortir du Colonialisme, Tjen Folket (Norvège), UJFP-Lille, Union Antifasciste Toulousaine, Unión do Povo Galego (Galice), Union Syndicale Solidaires.

 

Per firmare l’appello, inviare una mail a couppourcoup31@gmail.com